Milano Design Week Tech Princess 780×405

Novità design week milano

Dalla Design Week di Milano, giunta alla sua 58esima edizione, sono in arrivo tutte le novità e le tendenze per costruire case nel 2019. La sostenibilità è il tema ricorrente di tutte le installazioni e progetti presentati durante questa settimana, dedicata esclusivamente al design e alle sue declinazioni. Ecco tutte i dettagli per la realizzazione di una casa in pieno stile Design Week.

Progetto casa

Il progetto casa è la nuova chiave di lettura per l’arredamento nel 2019. Non più spazi singoli e indipendenti, ma una visione comune e allargata, tenuta sotto un unico comune denominatore che detta l’atmosfera e il design. Tra le tendenze più viste e sperimentate dai grandi designer hanno trionfato sicuramente le collaborazioni con le case di moda, l’innovazione tecnologica e la sostenibilità.

Gli interni dell’immobile diventano il palcoscenico di sogni e magia, con tessuti che ricordano le atmosfere orientali e colori vivi e accesi sui toni del rosso e del verde.

Esempi iconici sono il progetto casa Missoni e l’installazione Etro, che ha dato vita a uno stile a metà tra il nomadismo e la mitologia, con protagonisti stampe con animali esotici per un’atmosfera etnica e d’oltre oceano.

In questo senso, la design week 2019 ha sancito il forte legame tra il settore dell’interior design e quello della moda, sempre più punto di riferimento per le tendenze in materia di arredamento e decorazioni. Un aspetto da tenere sicuramente a mente nella realizzazione di un immobile.

Il verde è il colore del progetto casa 2019 per eccellenza, preso in una tonalità calda, seria e accogliente.

Parola chiave: sostenibilità

Un colore che richiama sicuramente l’altro tema immancabile della design week 2019, la sostenibilità. Rappresentata al meglio dall’installazione A-Luxury Lodge’, un progetto ad opera di Roberto Perego, costituita da una tenda su due piani con cucina, salotto, una camera e un bagno privato al pian terreno, più un’ulteriore camera al piano superiore e posizionata davanti al Castello Sforzesco di Milano. Una creazione che detta le nuove frontiere del design ecosostenibile e della realizzazione di case in legno. Il FuoriSalone inoltre ha lasciato moltissimo spazio alle innovazione green, come MultiPly Milano di Waugh Thistleton Architects, circa 16 cubi costituiti da pannelli di tulipier americano, una tipologia di legno, utilizzato nella realizzazione di case in legno con prestazioni strutturali elevate.

La luce è protagonista

Un’ultima grande innovazione arriva dal settore dell’illuminazione. Euroluce, infatti, fiera biennale giunta alla sua 30esima edizione, non ha mancato le aspettattive lasciando spunti e suggestioni interessanti per la realizzazione di una casa nel 2019. Luci calde che richiamano atmosfere degli anni 80′, con design leggeri e discreti, il tutto contornato da un’innovazione tecnologica imperativa. Tutte creazioni che incontrano e si sposano alla perfezione con il tema della sostenibilità, in termini di risparmio energetico e ambientalismo. Ecco allora che nella realizzazione di una casa si presta attenzione alla posizione e alla dimensione delle finestre per favorire un riscaldamento quasi naturale.

Moda, sostenibilità e case in legno ecco dettati i trend e le tendenze per un progetto casa nel 2019.